CATALOGO DEGLI SCRITTI (1912 – 2002)

a cura di Franco Scalini

CON APPENDICE DI CONTRIBUTI

DI

Pedro Luis Ladrón de Guevara Mellado e Rodolfo Ridolfi

Prefazione

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per l’informazione e l’editoria, ha assegnato al Centro Studi Campaniani di Marradi il Premio della Cultura. L’ambitissimo riconoscimento premia la nostra attività che mai come nell’ultimo biennio aveva  prodotto  un contributo così importante di ricerca e di studio sul grande poeta di Marradi. Questo approfondito lavoro bibliografico  curato con intelligente pazienza  e mirabile sapere  da Franco Scalini  conclude  un periodo d’oro  dell’attività editoriale del Centro  e segna l’inizio di nuovi  e  sempre  più  prestigiosi impegni  a favore  degli studiosi e degli appassionati di Dino Campana .  Il “catalogo degli scritti” che qui pubblichiamo,  insieme  ad una appendice  che  vuole  incuriosire  i ricercatori e gli studiosi  ad ulteriori esplorazioni “nell’universo campaniano”,  è  la prima,  minuziosa, bibliografia ,  dopo  quella  pregevole  che ci offrirono,  nell’ormai lontano 1985,   Antonio Corsaro e Marcello Verdenelli due insigni campanisti.  Non  solo  abbraccia  il periodo  compreso fra il 1912 ed il 2002,  ma  è  tutta  riferita a materiali consultabili presso il “Centro Studi Campaniani Enrico Consolini”. In questi anni l’attenzione nazionale ed internazionale su Dino Campana, sugli “Orfici”, sul “Taccuinetto” sul carteggio , sia pure con chiavi di lettura diversificate  ha  incoraggiato una miriade di iniziative su Campana  e la sua poetica, ha determinato una diffusione popolare  della figura e della poesia del “grande marradese”  soprattutto fra le giovani generazioni. Iniziative e confronti culturali di grande profilo come il Convegno organizzato dall’Università degli Studi di Macerata  “o poesia tu  più  non tornerai: Campana moderno” al quale il Centro ha dato il suo contributo e del quale sono usciti in questi giorni gli “atti” e  pubblicazioni  come quella che proponiamo,  rappresentano gli strumenti indispensabili per il difficile, ma nello stesso tempo piacevolissimo  percorso del “sapere campaniano”

Rodolfo Ridolfi
INTRODUZIONE

La raccolta degli scritti costituita presso il Centro Studi Campaniani  “Enrico Consolini” è stata suddivisa nei seguenti raggruppamenti :

Sezione   a)   –  Opere di Dino Campana,  comprese  le  traduzioni  in lingue straniere.

     “         b)   –  Scritti critici, biografici e vari riguardanti l’opera e la vita di D. Campana. Sono compresi in questa sezione anche i testi teatrali su Campana e le antologie.

     “         c)   –  Scritti cronachistici vari riguardanti Campana e la sua opera, le manifestazioni in onore del poeta,  gli spettacoli di soggetto campaniano,  le informazioni  librarie,  ecc.

     “         d)   –  Tesi di laurea su Campana.

     “         e)   –  Scritti inediti riguardanti Campana (studi, testimonianze, testi di relazioni, conferenze,ecc.).

     “         f)   –  Autografi  campaniani.

     “         g)   –  Lavori scolastici su Campana,  individuali e di gruppo, eseguiti dagli alunni delle scuole elementari e secondarie di primo  e secondo grado,  donati al  Centro  Studi  Campaniani “Enrico Consolini”.

 Questo catalogo comprende le sezioni a) e b). Precisiamo,al riguardo,  che per il periodo fino al 1960 sono stati inclusi  nella  sezione  b)tutti gli scritti su Campana editi e disponibili, compresi quelli di natura cronachistica,  i quali a partire dall’anno 1961 sono stati invece inseriti, salvo giustificate eccezioni, nella sezione c).Facciamo presente, inoltre,che le varie edizioni di uno stesso scritto indicate nelle note sono soltanto quelle incluse  in questo  catalogo.

Molto spesso trattasi della totalità delle edizioni esistenti,ma non sempre.

Riteniamo che questo catalogo, per l’elevato numero di scritti   che contiene, che limitatamente a quelli in lingua italiana, che sono la stragrande  maggioranza,  molto  si avvicina  alla totalità  degli  scritti  su Campana esistenti (o, meglio, dei quali si conosce l’esistenza),  possa utilmente servire anche da ampia aggiornata bibliografia campaniana.

Periodicamente il catalogo verrà aggiornato con le nuove  acquisizioni.

Ringraziamo vivamente fin d’ora gli Autori che vorranno cortesemente segnalarci i loro scritti sul poeta di Marradi, contribuendo con ciò ad alleviarci il lavoro di ricerca

Marradi, 20 giugno 2003              

                                                             Franco Scalini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...