Una nuova “penna” nel panorama marradese: Sabrina Poggiolini

G.Botti-S.Poggiolini-F.Farolfi

Nella bella sala del Centro Studi Campaniani, dove è allestita la mostra bio-bibliografica permanente  sulla vita e l’opera del poeta Dino Campana è stato presentato  giovedì u.s. “L’altra stanza”, il primo romanzo di Sabrina Poggiolini, marradese DOC. La presidente Mirna Gentilini, rivolgendosi alla nutrita platea, ha definito il Centro la “casa culturale dei marradesi” in quanto nella sua lunga e più che trentennale attività ha organizzato manifestazioni ed attività artistico culturali varie  ed ha ospitato scrittori ed artisti marradesi.  Dopo il saluto di Francesca Farolfi, assessore alla cultura del comune, è stata Gianna Botti, scrittrice pluripremiata,  a presentare il romanzo.  “Un’opera intensa per contenuti, che utilizzando la struttura della favola porta il lettore a guardarsi dentro. Temi come il perdono, il diritto alla felicità, sono sciabolate laceranti nella tela della coscienza. L’altra stanza  è un romanzo che pone domande empatiche al lettore. Un’opera con più piani di lettura in cui ognuno, a diversi livelli e per diversi gradi di sensibilità,  può riconoscere una parte di sé.”

F.Farolfi-M.Gentilini-G.Botti-S.Poggiolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...