GENETLIACO CAMPANIANO 20 AGOSTO ’12

domenica 12 agosto
Come ormai da tradizione anche quest’anno il Centro Studi Campaniani rende omaggio a Dino Campana nel 127° anniversario della sua nascita.
La manifestazione, patrocinata dall’Amministrazione Comunale, si terrà  a Marradi lunedì 20 agosto 2012 alle ore 21,00 presso il Centro Studi e precisamente nella “Corte delle Domenicane” Via Castelnaudary, 5.
Di tutto rispetto il programma della serata con il quale l’Associazione, che ha come scopo eminente lo studio, la ricerca, la divulgazione, l’interpretazione dell’opera tutta del poeta Dino Campana, prosegue il suo impegna e il suo sforzo per rendere la serata del genetliaco campaniano un appuntamento da non perdere.
Per l’occasione Mirna Gentilini, presidente del Centro Studi, presenterà  il libro di Enrico Gurioli, Barche amorrate. Dino Campana. La vita, i canti marini e i misteri orfici, Edizione Pendragon, Bologna 2012.
Il testo è un percorso inconsueto nella vita e nei testi di Dino Campana: l’indagine della sua poetica marina è la chiave interpretativa cercata nelle stive delle navi, fra le banchine dei porti, fra i canali dell’Europa e della pianura padana, nel Mediterraneo o nei bassifondi di La Boca bonaerense, dove si parla il lunfard: la lingua dei tangueiros.
Attraverso gli scritti di Campana, articoli di periodici del tempo e testimonianze coeve, seguendo, da giornalista, l’impercettibile fil rouge tracciato dal mare, Enrico Gurioli ricostruisce un’epoca e un’inedita documentata biografia.
Seguirà  ” La partenza e il ritorno. Dino Campana” del gruppo teatrale Istriomania di Parma.
Lo spettacolo, interpretato da Paola Ferrari e Raffaele Rinaldi, con musiche di Vincenzo Falvo, ripercorre frammenti di vita di Campana attraverso le sue liriche, restituendo suggestioni, atmosfere, musicalità  di una scrittura che,come ha definito Emilio Cecchi, è una scossa elettrica, un atto esplosivo.
Dopo l’introduzione di Mirna Gentilini, presidente del Centro Studi, che illustrerà  le molte e significative attività  svolte in questo anno e i saluti di rito del sindaco Paolo Bassetti, alcuni brani tratti da “Barche amorrate” saranno letti da Maurizio Brunetti per completare la presentazione del libro di Enrico Gurioli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...